Poiché la pandemia legata al Covid-19 continua a mostrare segni incoraggianti di miglioramento in tutta Europa, il Concours Mondial de Bruxelles è confermato a Brno dal 4 al 6 settembre 2020.

L’apertura graduale e armonizzata delle frontiere intraeuropee annunciata a partire dal 15 giugno dà fiducia agli organizzatori che si mobilitano per organizzare le sessioni di degustazione e garantire che si svolgano nelle migliori condizioni. Il compito del team, ora, è quello di organizzare l’arrivo dei campioni e dei membri della giuria a Brno, nella Moravia del Sud. Dal canto loro, i partner del Concours Mondial de Bruxelles, la regione della Moravia del Sud, il National Wine Center e il Wine Fund stanno facendo tutto il possibile per garantire il successo di questo prestigioso evento.

“Ovviamente applicheremo un protocollo sanitario stretto per garantire il buon svolgimento delle degustazioni e ci impegneremo in modo particolare per garantire la copertura mediatica dell’evento e una vasta diffusione dei risultati.” dichiara Thomas Costenoble, direttore del Concours Mondial de Bruxelles

I produttori francesi e stranieri, che sottolineano l’importanza di questa competizione per l’industria viticola, hanno dimostrato una fiducia travolgente nell’organizzazione, come lo dimostrano i numerosi messaggi di sostegno ricevuti e l’elevato numero di campioni (oltre 8.000!) iscritti al Concorso.