Il CMB introduce un nuovo trofeo per i vini “no low”

Il CMB introduce un nuovo trofeo per i vini “no low”

Da oltre 30 anni il Concours Mondial de Bruxelles cerca di svelare le tendenze del mercato e nel 2024 non farà eccezione. In occasione della Sessione Vini Rossi e Bianchi, che si terrà dal 7 al 9 giugno a Guanajuato (Messico), verrà assegnato un trofeo al miglior vino a basso contenuto alcolico o analcolico. L’obiettivo di questa nuova iniziativa è quello di mettere in evidenza un mercato in rapida crescita nell’industria del vino, sottolineando la qualità e la diversità di questi prodotti alternativi.

Abbiamo già incluso vini a bassa gradazione alcolica e analcolici nelle precedenti edizioni del CMB”, spiega Thomas Costenoble, Direttore del CMB. “Ma con la partecipazione di un numero sempre maggiore di produttori no-low, abbiamo deciso di dedicare loro un trofeo speciale. Verranno inoltre selezionati dei degustatori specializzati per giudicare al meglio questa categoria di vini alla cieca”.

Questa nuova Rivelazione Internazionale si aggiunge a quelle già esistenti:

– Rivelazione internazionale Vini Rossi

– Rivelazione internazionale Vini Bianchi

– Rivelazione internazionale Vini boisé

– Rivelazione internazionale Vini biologici

Oltre alle Rivelazioni nazionali per ogni paese.

Per maggiori informazioni sulla Sessione Vini Rossi e Bianchi, cliccate qui.

Last articles

Il CMB introduce un nuovo trofeo per i vini “no low”
31 Jan 24
Il CMB introduce un nuovo trofeo per i vini “no low”
Alghero, in Sardegna, ospita la Sessione Vini Effervescenti 2024
06 Nov 23
Alghero, in Sardegna, ospita la Sessione Vini Effervescenti 2024
C’È PIÙ GUSTO: A Bologna i migliori vini del CMB
20 Oct 23
C’È PIÙ GUSTO: A Bologna i migliori vini del CMB