Concours Mondial de Bruxelles

Un appuntamento imperdibile per il mondo del vino 

Il Concours Mondial de Bruxelles ha come obiettivo principale quello di offrire ai consumatori una garanzia: distinguere vini d’ineccepibile qualità, veri e propri piaceri di consumo e di degustazione provenienti dai 4 angoli del mondo, per tutte le gamme di prezzo.

Questi trent'anni di esperienza hanno permesso al concorso di diventare un importante riferimento tra le competizioni enologiche internazionali. Il Belgio può essere fiero di organizzare quest’incontro unico nel suo genere, conosciuto e riconosciuto dai professionali e dai consumatori del mondo intero.

Un concorso rigoroso, dal carattere
doppiamente internazionale

La giuria Concours Mondial de Bruxelles si compone di degustatori provenienti da tutte le nazioni del mondo, tra cui Buyer e venditori, ingegnieri-enologi, giornalisti, scrittori e critici specializzati, ricercatori e rappresentanti di istituzioni professionali. Nel 2020 era composta da 350 degustatori internazionali di 50 nazionalità differenti, una varietà che contribuisce al carattere unico dell’evento e a una maggiore imparzialità dei risultati.

L’eccellente reputazione del suo processo di selezione è un elemento chiave di questo concorso

Sempre allo scopo di mantenere obiettività e rigore, dal 2004 gli organizzatori hanno avviato una collaborazione con un team di ricercatori dell’Istituto di Statistica dell’Università Cattolica di Lovanio per l’elaborazione dei risultati e lo studio del profilo di ogni degustatore.

Testimonial

Parlano del Concours Mondial de Bruxelles

Il concorso mondiale di Bruxelles è sicuramente tra le manifestazioni dedicate al vino più globali è meglio organizzare al mondo.Riuscire a coinvolgere personaggi che fanno parte di questo sistema a livello mondiale è una sfida vinta negli anni e ad oggi - questo evento - è sicuramente tra i più prestigiosi è meglio riusciti. Penso che il futuro sarà ancora più roseo per il concorso mondiale di Bruxelles, perché i nuovi wine lovers saranno sempre più cittadini del mondo e avranno l’opportunità di confrontarsi con tutte le denominazioni indistintamente e senza preclusioni mentali. Questo concorso incarna e d incarnerà ancora di più questo nuovo percorso generazionale abbracciando tutte le nazioni produttrici di vino.

Alessandro Rossi

National Category Manager Wine

Il Concours Mondial de Bruxelles, è un evento enologico molto importante al quale vengono inviati vini da numerosi Paesi produttori del mondo. È una occasione di crescita a 360° per le aziende che partecipano inviando i vini, le quali possono poi “spendere” le medaglie dei vini premiati presentandole agli importatori, ai distributori, fino ai consumatori finali, grazie al bollino del colore della medaglia ricevuta che possono apporre sulla bottiglia. L'opportunità di crescita riguarda anche i giudici che vengono individuati e selezionati per le loro capacità e la loro professionalità, poiché nei tre giorni di assaggi, hanno la possibilità di assaggiare vini che in poche altre occasioni avrebbero potuto degustare in un tempo così limitato, ed io sono felice di far parte, ormai da diversi anni, di questo bellissimo Team di degustatori professionisti.

Barbara Tamburini

Enologo, Italia

Sessione Vini
Rossi & Bianchi

Iscrizione chiusa

Sessione Vini
Rosé

Iscrizione chiusa

Sessione Vini
Dolci & Fortificati

Iscrizione chiusa

Sessione Vini 
Effervescenti

Iscrizione chiusa