Agerola, in Campania, accoglie la Sessione Vini Effervescenti

Agerola, in Campania, accoglie la Sessione Vini Effervescenti

La Campania, e più particolarmente la città di Agerola, accoglie la Sessione dedicata ai vini effervescenti del Concours Mondial de Bruxelles. I degustatori valuteranno oltre 900 bollicine del mondo intero dal 1° al 3 giugno 2023.
Il primo giorno di degustazione è appena iniziato ad Agerola, vicino Napoli, sotto l’auspicio di un cielo azzurrissimo. Quest’anno 50 degustatori specializzati hanno raggiunto la costiera amalfitana per degustare i 960 vini effervescenti in competizione. I campioni provengono da tutte le regioni produttrici più rinomate, in rappresentanza di non meno di 25 nazioni. Questa sessione specifica intende mettere in primo piano la produzione di bollicine attraverso il mondo.

Tra le regioni, la Champagne è in cima alle iscrizioni con 160 vini. Anche l’Italia è ben rappresentata con oltre 300 campioni. Come era prevedibile, i Prosecco sono i vini con il più altro numero di iscrizioni del paese con oltre 100 campioni. Un’ulteriore prova che i vini effervescenti italiani hanno davvero il vento in poppa!

La Campania, futuro eldorado dei vini spumanti?
Situata tra il Mar Tirreno a sud-ovest e l’Appennino meridionale a nord-est, la Campania deve la sua fama soprattutto alla famosa città di Napoli e alla sua costa, con spiagge che si estendono a perdita d’occhio. Ma l’entroterra della regione vanta anche uno straordinario patrimonio di flora e vitigni antichissimi, tra cui l’Aglianico, il Fiano, il Greco, la Biancolella e la Forastera, tutti autoctoni.

La produzione di spumanti si aggira intorno ai 9.500 ettolitri, con un fatturato che oscilla tra gli 8 e i 9 milioni di euro, grazie soprattutto alle numerose denominazioni DOC e DOCG. In Campania si producono attualmente più di un milione di bottiglie di spumante, da diversi vitigni come Asprinio, Falanghina, Greco, Fiano, Coda di volpe e Aglianico. Al di là delle cifre, che sono puramente indicative, è innegabile che negli ultimi anni la Campania sia passata da un prodotto d’affezione a un prodotto più strutturato e con una certa rilevanza commerciale. Inoltre, i vigneti da cui provengono gli spumanti sono aumentati in modo esponenziale. L’interesse di molti produttori per questa tipologia di prodotto ha portato anche a un’evoluzione dei disciplinari, tanto che oggi sono molte le DOP regionali che includono gli spumanti nei loro disciplinari.

Il concorso
Il Concours Mondial de Bruxelles è un concorso internazionale, suddiviso in 4 sessioni (Vini Rosé, Rossi e Bianchi, Effervescenti, Dolci e Fortificati), durante il quale oltre 10.000 vini presentati da produttori sono degustati e valutati da una giuria di professionisti. I nostri degustatori esperti esaminano i vini in concorso con un solo obiettivo: individuare vini di ineccepibile qualità, indipendentemente dall’etichetta e dal prestigio della denominazione. Il Concorso è uno dei maggiori eventi internazionali del settore.

Le foto dell’evento: Flickr Album

Contatto stampa:

Charles Piron
Charles.piron@vinopres.com
Tel : +32 (0) 2 533 27 65

Last articles

Alghero ospiterà la Sessione Vini Effervescenti del CMB
16 Apr 24
Alghero ospiterà la Sessione Vini Effervescenti del CMB
CMB a Vinitaly 2024 con produttori di Champagne premiati.
13 Apr 24
CMB a Vinitaly 2024 con produttori di Champagne premiati.
Risultati CMB Sessione Vini Rosati: il miglior vino rosato al mondo è italiano!
28 Mar 24
Risultati CMB Sessione Vini Rosati: il miglior vino rosato al mondo è italiano!